Strage della Loggia, il ministro Cancellieri: "Non ci arrendiamo, la verità arriverà"

Il ministro dell'Interno presente alla manifestazione per il 38esimo anniversario della strage: "Il messaggio che deve passare è che non abbiamo nessuna intenzione di arrenderci"

Siamo costernati di essere a Brescia oggi senza verità": così ha detto il ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri ricordando a Brescia la strage di Piazza della Loggia avvenuta esattamente 28 anni fa.

- 38esimo anniversario, Camusso: "Torna la strategia della tensione"


"La verità - ha aggiunto - a un certo punto sembrava arrivare. Il messaggio che deve passare è che non abbiamo nessuna intenzione di arrenderci. La verità arriverà. E' un dovere e non possiamo trascurare nessun impegno per arrivare alla soluzione".

Sulla possibilità di aprire gli archivi, il ministro ha sottolineato che "il vero dovere è la verità e il comportamento sarà coerente con quello annunciato".

"Siamo in un momento sicuramente complesso - ha poi dichiarato parlando della situazione attuale - ma non possiamo paragonarlo agli anni della tensione". "Ritengo che queste stragi - ha aggiuto - facciano parte della storia del nostro Paese: siamo in un momento sicuramente complesso ma non possiamo paragonarle agli anni della tensione".

- 38esimo anniversario: la lettera ai bresciani di Napolitano nel giorno della strage
- Strage di piazza Loggia: insieme per non dimenticare, 38 anni dopo


Poi, rispondendo a una domanda sulla presenza di una ragazza di Brindisi alla commemorazione, il ministro ha detto che "non abbiamo ancora chiaro il movente quindi non possiamo collegarlo ma è comunque un evento che ha gettato terrore. Quindi c'é un collegamento per lo meno nel risultato. C'é una fanciulla morta senza motivo ed è un fatto drammatico" così come "i tanti morti di Piazza della Loggia e della stazione di Bologna".

"La matrice non la sappiamo - ha concluso - non abbiamo ancora idea di quale sia stato il movente ma certamente la ragazza è morta innocente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento