Scoperto falso ginecologo dopo il ricovero in ospedale di una donna

L'uomo, cittadino cinese, operava in uno studio in zona stazione. E' stato denunciato per per esercizio abusivo della professione medica, illecita importazione di farmaci, somministrazione di medicinali non autorizzati e lesioni personali

I Carabinieri del Nas di Brescia, hanno concluso un'indagine nei confronti di un sedicente medico di cinese scaturita dal ricovero in ospedale di una connazionale affetta gravi patologie di tipo ginecologico.

Alla donna erano state prescritte terapie alternative che non avevano risolto la malattia ma ne avevano aggravato le condizioni. Le indagini hanno scoperto nei pressi della stazione centrale di Brescia un ambulatorio medico gestito da un cittadino cinese, pregiudicato perché già scoperto nel 2008 e denunciato dai Carabinieri del Nas per gli stessi fatti.

La Procura della Repubblica di Brescia ha disposto la perquisizione dell'appartamento del presunto medico e di un'erboristeria. Nel corso della perquisizione i militari hanno sequestrato 3.200 confezioni di farmaci di provenienza cinese (cortisonici, antidolorifici, antibiotici, etc.), attrezzature e dispositivi medici, strumentazione chirurgica nonché cartelle cliniche, ecografie e prescrizioni del Sistema sanitario nazionale.

Non vi era traccia di apparecchiature per la sterilizzazione degli strumenti utilizzati né di contenitori per la raccolta dei rifiuti sanitari, smaltiti come normali rifiuti urbani. Il sedicente medico cinese è stato denunciato per esercizio abusivo della professione medica, illecita importazione di farmaci, somministrazione di medicinali non autorizzati e lesioni personali.

(fonte: Ansa)
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

Torna su
BresciaToday è in caricamento