Spacciatori e clienti, la droga gira tra i tavolini: chiuso bar bresciano

Il provvedimento del Questore Giovanni Signer

Foto di repertorio

Al termine dei controlli effettuati dalla Squadra Amministrativa della Questura, "Divisione PASI", sono stati apposti i sigilli ad un locale in zona stazione a Brescia.  

Nella mattinata di mercoledì, i poliziotti hanno notificato il provvedimento del Questore Giovanni Signer, al titolare del Chrisben Bar; si tratta di un esercizio commerciale già altre volte sanzionato con la sospensione della licenza.

Il provvedimento è scattato grazie alle numerose verifiche effettuate dagli agenti della Polizia di Stato, anche in collaborazione con i colleghi della Locale, che hanno accertato la presenza di spacciatori e clienti tra i tavolini del bar.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Auto travolge sette ciclisti sul Garda: è la squadra di Peter Sagan

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Torna su
BresciaToday è in caricamento