Cronaca Centro / Via Vincenzo Foppa

Stazione: lamentele per rumori, la polizia arresta spacciatore

Chiamati dai residenti infastiditi dai rumori provenienti dalla strada, gli agenti della Volante hanno arrestato un 31enne con in tasca 21 grammi di hashish

La stazione vista da via Foppa

Resta alta l'allerta delle forze dell'ordine in zona stazione, vessata da droga e degrado. Nella serata di mercoledì, verso le 20.30 circa, una Volante del Commissariato Carmine è stata inviata in via Foppa dopo che alcuni residenti avevano segnalato continui rumori provenire dalla strada.

Giunti sul posto, gli agenti hanno individuato tre cittadini stranieri, uno dei quali in disparte e appoggiato ad un palo della luce come fosse in attesa. E proprio quest’ultimo, all’arrivo della pattuglia, ha fatto per allontanarsi in direzione del piazzale della Stazione cercando di non dare nell’occhio.

Insospettiti, i poliziotti lo hanno fermato per identificarlo assieme agli altri due stranieri. Sprovvisto di documenti, R.A, tunisino del 1983, ha iniziato ad agitarsi. Già pregiudicato per spaccio, il 31enne è stato allora perquisito. In una delle tasche dei suoi pantaloni sono stati trovati circa 21 grammi di hashish, suddivisi in tredici barrette, con un valore di mercato di circa 210 euro.

L’uomo è stato condotto in Questura ed arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. I due stranieri controllati con lui, invece, sono risultati in regola e rilasciati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione: lamentele per rumori, la polizia arresta spacciatore

BresciaToday è in caricamento