menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Faida tra famiglie rom: inseguimento e spari in tangenziale Sud

Scene da Farwest all'ora di pranzo tra Roncadelle e Brescia. Tutto sarebbe cominciato nel parcheggio del Decathlon, poi l'inseguimento in auto lungo la tangenziale concluso con l'esplosione di due colpi di arma da fuoco. Indagano i Carabinieri

Attimi di terrore lungo la tangenziale Sud di Brescia, teatro nella tarda mattinata di giovedì di un regolamento di conti tra due famiglie rom che risiedono nel campo nomadi di Rezzato. Dopo un inseguimento in auto, con tanto di speronamento, sarebbero stati esplosi due colpi di pistola in aria. 

Stando a quanto finora ricostruito, i due clan, in tutto una decina di persone, si sarebbero dati appuntamento nel piazzale del Decathlon di Roncadelle, attorno a mezzogiorno. La loro presenza non è passata inosservata: sul posto si è diretta una pattuglia dei Carabinieri della locale stazione. Ai militari avrebbero detto di essersi trovati per andare insieme a una cerimonia funebre, in realtà si trattava di un regolamento di conti dovuto, pare, ad antichi rancori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento