menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato spacciatore: in casa aveva una serra artificiale di marijuana

L'uomo, nato in Libia nel 1982, è stato fermato in via Fratelli Ugoni mentre spacciava. A seguito di una perquisizione, nella sua abitazione è stata trovata una serra artificiale per la coltivazione di marijuana

Alle 10 e 45 di sabato sera, in via Fratelli Ugoni, gli agenti della Volante hanno fermato  R. M. - nato in Libia nel 1982 - per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo è stato trovato in possesso di due bustine in plastica contenenti 3,26 grammi di marijuana e altre tre con all'interno cocaina per 1,67 grammi.


I carabinieri hanno poi deciso di perquisire l'abitazione dello spacciatore, nella quale è stata trovata una serra artificiale per la coltivazione di marijuana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento