Ragazza esce da una casa con una dose di hashish: arrestato spacciatore

BRESCIA. Mercoledì 30 marzo, in via Maggi, gli agenti della Locale hanno visto una ragazza entrare in una casa abitata da un trentacinquenne di origine algerina, i quel momento agli arresti domiciliari. 

Una volta uscita dallo stabile, la donna, di nazionalità italiana, è stata perquisita e indosso le è stata trovata una stecca di hashish di 4 grammi. Ai poliziotti ha subito riferito di rifornirsi dall’algerino ormai da lungo tempo.

Giunti all’interno dell’abitazione, gli agenti hanno sequestrato 2.500 euro in contanti, due cellulari e un tablet utilizzati per contattare i clienti. Il trentacinquenne, pluripregiudicato, è stato quindi portato in via Donegani e messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento