Brescia: agente in borghese fa arrestare due pusher di cocaina

L'uomo si è fatto avvicinare dai due spacciatori, poi - dopo averli assecondati - ha comunicato la sua posizione ai colleghi e li ha fatti arrestare

Due tunisini sono stati arrestati in via Foppa a Brescia nel corso di un intervento della Polizia Locale.

I due uomini, un 51enne e un 43enne senza fissa dimora, hanno avvicinato un poliziotto, che stava pattugliando la zona in abiti civili, per vendergli droga.

Dopo aver assecondato gli spacciatori ed essere riuscito a comunicare la sua posizione, l'agente in borghese è stato raggiunto dai colleghi.

I malviventi sono stati quindi perquisiti: in loro possesso sono state trovate alcune dosi di cocaina.  I due sono stati portati al Comando, in attesa del processo per Direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento