menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caffè, marijuana e cocaina: spaccio in un bar del Carmine, arrestato il proprietario

Durante un controllo gli agenti della Volante di Brescia hanno trovato 52 grammi di marijuana e pochi grammi di cocaina: licenza sospesa e guai seri per il titolare, un 28enne bresciano

Tra un caffè e un cappuccino pare accontentasse i desideri di tutti i suoi clienti, anche di quelli poco interessati al menù classico. A giudicare da quanto trovato dai poliziotti della Questura di Brescia aveva pure un bel giro. Almeno fino allo scorso lunedì sera, quando nel suo locale di Contrada del Carmine, a Brescia, sono entrati gli agenti della squadra Volante.

Sarebbe infatti bastato dare un'occhiata sotto il bancone per trovare 52 grammi di marijuana. Un ritrovamento che ha spinto gli agenti ad estendere la perquisizione al resto del locale. Nel magazzino è stata individuata altra quantità della stessa sostanza stupefacente, un bilancino e una bustina termosaldata con all'interno pochi grammi di cocaina.

Passate al setaccio anche le immagini delle telecamere del circuito di videosorveglianza, che hanno definitivamente inchiodato il giovane proprietario: un 28enne bresciano (T.S. Le iniziali).  Diversi video lo avrebbero infatti immortalato mentre vendeva le bustine contenenti droga agli avventori del locale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

  • Cronaca

    Testimone assiste a un furto e fa arrestare tre ladri

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento