Brescia: eroina, arrestati due spacciatori in via Foppa

Fermati un 34enne tunisino e un marocchino di 38 anni

BRESCIA. Mercoledì 4 marzo, agenti in borghese della Polizia Locale hanno arresto un 34enne tunisino e un marocchino di 38 anni, entrambi senza fissa dimora, beccati in flagranza mentre stavano vendendo eroina a un tossicodipendente, all'angolo tra via Foppa e via Solferino.

Uno dei due faceva palo, mentre l'altro concludeva l'affare nell'accesso di un parcheggio interrato. I due pusher sono stati bloccati e perquisiti dagli agenti, che hanno rinvenuto circa 3 grammi di eroina occultata sotto i vestiti, oltre a 230 euro frutto delle vendite. Sequestrati anche i cellulari utilizzati per i contatti con i compratori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entrambi sono stati condotti in caserma, dove sono stati sottoposti ai rilievi fotodattiloscopici e rinchiusi nelle celle del Comando di via Donegani, in attesa del processo per Direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento