rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Canton Mombello esplode: 255 detenuti ogni 100 posti letto

Sono stati diffusi i dati dell'associazione Antigone sul tasso di sovraffollamento delle carceri italiane relativi al 2012: peggio del carcere di Brescia solo quello di Mistretta

L'Italia è maglia nera in Europa per la condizione degli istituti penitenziari.

Il tasso di sovraffollamento delle carceri italiane, secondo l'ultimo rapporto di Antigone, l'associazione che si batte per i diritti nelle carceri, è del 142,5%: dunque, ci sono oltre 140 detenuti ogni 100 posti letto, mentre la media europea è del 99,6%.

Rispetto a questi numeri record ci sono città che statisticamente stanno anche peggio. Tra queste, il caso limite di Canton Mombello, in cui il numero dei detenuti è più che doppio rispetto ai posti regolamentari: il tasso di sovraffollamento arriva all'iperbolico 255%. Davanti al nostro carcere cittadino solo Mistretta, col 269%. Nel caso di Brescia, come in altre del Nord, la presenza di stranieri è superiore a quella degli italiani.

A San Vittore (Milano) su 100 detenuti 62 sono stranieri, a Vicenza 65. Le percentuali più alte di stranieri tra i detenuti si registrano in Trentino Alto Adige (69,9%), Valle d'Aosta (68,9%) e Veneto (59,1%). Le più basse in Basilicata (12,3%), Campania (12,1%) e Molise (11,8%).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canton Mombello esplode: 255 detenuti ogni 100 posti letto

BresciaToday è in caricamento