Cronaca

Risulta un senzatetto, ma vive su un materasso di banconote false

In casa dell'uomo, già noto alle forze dell'ordine, i carabinieri hanno trovato soldi falsi per un totale di 3.020 euro: per lui si sono aperte le porte del carcere

Foto d'archivio

Un tesoretto sotto al materasso: più di 3.000 euro in contanti. Peccato che le banconote da 50 e da 20 euro fossero false. A scoprire il denaro contraffatto ci hanno pensato i Carabinieri del nucleo Operativo e Radiomobile di Brescia.

In manette è finito un 40enne tunisino, tossicodipendente e senza fissa dimora, con alle spalle diversi reati. L'uomo (M.W. le iniziali) è stato arrestato e processato per direttissima: per lui il giudice ha disposto la detenzione in carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risulta un senzatetto, ma vive su un materasso di banconote false

BresciaToday è in caricamento