Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Sesso con un ragazzo minorenne: imprenditore patteggia 2 anni

Foto di repertorio

L’imprenditore Ivo Amendolagine ha patteggiato due anni di carcere nel processo che lo vedeva imputato, assieme ad altri 5 professionisti bresciani, per l’accusa di rapporti sessuali con un minorenne.

Amendolagine, 67 anni, è presidente dell’Associazione bresciana della proprietà edilizia. Durante il primo interrogatorio del gip padovano Domenica Gambardella (su rogatoria della collega bresciana Elena Stefana, in quanto residente ad Abano), aveva ammesso di aver incontrato un ragazzo di 16 anni conosciuto in chat, di aver scambiato con lui diversi sms, ma nulla di più. Negando di fatto di aver avuto con lui rapporti sessuali.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso con un ragazzo minorenne: imprenditore patteggia 2 anni

BresciaToday è in caricamento