menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Panettoni artigianali sospetti, maxi-sequestro: ne saranno distrutti a centinaia

Blitz di Ats e Polizia Locale sabato pomeriggio: nel mirino un rivenditore ambulante all'angolo tra Largo Formentone e Corso Mameli

Panettoni artigianali giudicati “non conformi” perché privi di etichetta e di ogni tracciabilità: a Brescia ne sono stati sequestrati circa 250, ora affidati a una ditta specializzata cui spetterà la loro distruzione. Nel mirino dell'equipe territoriale Igiene dell'Ats di Brescia e della Polizia Locale cittadina una rivendita ambulante di prodotti alimentari, posizionata nella zona tra Largo Formentone e Corso Mameli.

Il blitz sarebbe scattato a seguito delle segnalazioni di alcuni cittadini: agenti e tecnici hanno ispezionato tutti i 250 panettoni artigianali che erano pronti per essere venduti al pubblico. In realtà, dal punto di vista normativo e della sicurezza alimentare, sono state riscontrate parecchie lacune, che appunto hanno portato al sequestro.

Sabato pomeriggio gli agenti hanno verificato la mancanza di regolare etichettatura e tracciabilità: non solo, i panettoni erano sprovvisti di qualsiasi protezione, nemmeno gli imballaggi. Circostanza giudicata come una pregiudiziale per la buona conservazione del prodotto, e della sua salubrità.

L'esito dei controlli ha portato all'immediata sospensione della libertà di commercializzare i detti panettoni: in tutto 250, tutti sequestrati e mandati al macero. Per il titolare dell'attività ambulante, che al momento non è stata chiusa (ma si vedrà), sono in arrivo sanzioni salate, che gli saranno probabilmente recapitate dopo Natale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento