Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Non accetta la fine della relazione: minaccia la ex con un coltello e la sequestra

In manette un 24enne: ha sequestrato e picchiato la ex per una notte intera per convincerla a rimettersi con lui

Perseguitata, picchiata e perfino sequestrata dall'uomo che diceva di amarla. L'ennesima storia di percosse e stalking si è chiusa, con l'arresto di un 24enne, alla vigilia della giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Vittima una ragazza nigeriana: dopo aver chiuso la storia con un connazionale per lei non c'è più stata pace.

Un incubo durato mesi: l'uomo non aveva accettato la rottura, assumendo nei confronti della ex un atteggiamento persecutorio e violento, culminato, a metà ottobre, in un vero e proprio sequestro di persona. Brandendo un coltello, il 24enne ha costretto la giovane a seguirlo all’interno del suo appartamento e a rimanervi l’intera notte: l'ha picchiata, insultata e minacciata per ore, con l'intento di convincerla a rimettersi con lui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non accetta la fine della relazione: minaccia la ex con un coltello e la sequestra

BresciaToday è in caricamento