menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il ladro 'educato', prima di scippare informa: «So che è sbagliato»

Succede in Via Pasinetti, in zona Lamarmora: un ragazzo di 30 anni avvicina un anziano seduto su una panchina. I due parlano un po', il malvivente si spiega a parole: "So che è sbagliato ma devo rubarle il portafoglio"

Un ladro gentiluomo ma non troppo, nei pressi di Via Lamarmora, che si avvicina alla ‘vittima’ e mette subito in chiaro come stanno le cose. Ieri pomeriggio, poco dopo le 15, la strana vicenda mette insieme un ragazzo di circa 30 anni (lo scippatore) e un anziano 85enne (lo scippato): luogo dell’incontro una panchina, sotto un albero di Via Pasinetti.

Il ragazzo di avvicina all’anziano, i due cominciano a parlare. L’intenzione del giovane non è chiara, ma viene subito esplicitata, prima che coi fatti con le parole: “Sono qui per portarle via il portafoglio. So che è sbagliato e mi dispiace, ma ne ho bisogno”.

L’uomo rimane incredulo, finché lo ‘scippatore gentile non ci mette la forza, e gli sfila via il borsello contenente gli spiccioli. Poca roba, per fortuna, l’anziana vittima rimedia solo uno spintone, nel tentativo di trattenere il ladro in fuga.

La storia poi viene raccontata alla polizia. Incredulità diffusa, ma è successo davvero: ora è caccia aperta al malvivente ‘educato’.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento