Brescia: sciopero dei mezzi pubblici, venerdì 30 maggio 2014

L'agitazione indetta dalla sigla USB. A Brescia disagi contenuti

Sciopero dei mezzi pubblici

La sigla sindacale USB ha organizzato per venerdì 30 maggio uno sciopero nazionale di 24 ore del Trasporto Pubblico Locale, differenziato da specifiche fasce di garanzia. Il sindacato è tuttavia poco radicato a Brescia, e i disagi dovrebbero essere contenuti, se non nulli.

"Scioperiamo contro il business delle privatizzazioni realizzate sulla pelle dei cittadini e dei lavoratori del settore - si legge in una nota USB -, con l’azzeramento dei contratti e l’attacco ai livelli di sicurezza del lavoro e del servizio, senza alcun intervento diretto a contrastare la politica clientelare che sta distruggendo un bene comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento