Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Brescia: sciopero generale Cgil martedì 17 aprile 2012

La Cgil ha indetto 8 ore di sciopero contro le riforme del governo Monti per martedì 17: "La riforma del lavoro, accompagnata dagli interventi sulle pensioni, renderà precaria e insicura la vita di milioni di lavoratori"

Contro la riforma del lavoro e del sistema pensionistico decisa dal governo Monti, la Cgil ha proclamato 16 ore di sciopero, otto delle quali convocate a livello nazionale e gestite con manifestazioni territoriali in concomitanza con la discussione in aula del provvedimento.

MARTEDI' 17 APRILE: Il corteo Cgil blocca il casello dell'A4 e la tangenziale ovest

Le altre otto ore di sciopero saranno invece convocate a livello territoriale. A Brescia saranno il 17 aprile, con manifestazione alle ore 9 dal piazzale Iveco di via Volturno.

"Con la riforma del mercato del lavoro prossima alla discussione in parlamento il Governo - scrive la Cgil - Monti ha colpito nuovamente i lavoratori e le lavoratrici. Ha promesso universalità e ha ristretto diritti, ha promesso più tutele per i giovani ma i contratti precari sono ancora tutti lì."

- La CGIL di Brescia e lo sciopero generale del 17 aprile: «Difendere salari, diritti e pensioni!»

"In questi mesi - continua il comunicato - il Governo Monti ha risparmiato i patrimoni, i redditi finanziari, le categorie e le corporazioni riottose (tassisti e farmacisti ad esempio) e ha invece colpito in modo netto i redditi da lavoro e da pensione. Nell'Italia dell'evasione fiscale, nell'Italia dei “pochi ricchi ma tanti yachts”, il Governo aveva promesso equità ma ha colpito i soliti noti: i lavoratori, i pensionati, i giovani precari, le donne."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: sciopero generale Cgil martedì 17 aprile 2012

BresciaToday è in caricamento