rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca San Polo / Corso Luigi Bazoli

Follia in pieno giorno: maxi-rissa a colpi di spranga fuori dal bar

L’episodio venerdì pomeriggio all’esterno di un bar del quartiere Sanpolino. Clienti costretti a fuggire all’interno del locale. Indaga la polizia

Il rumore delle frenate, brusche e improvvise, attira l’attenzione dei residenti: le finestre delle case sono aperte, complice la prima calura estiva, e tutti si affacciano temendo che si sia verificato un incidente. Ma quello che accade sotto agli sguardi dei residenti è davvero folle e inaspettato: da due auto scendono diverse persone armate di spranga, a passo spedito si dirigono verso un tavolino di un bar di corso Bazoli dove sono seduti quattro uomini:  stanno bevendo una birra, ma in pochi istanti vengono aggrediti a colpi di spranga.

Una maxi-rissa dai contorni ancora tutti da chiarire, avvenuta attorno alle 16 di venerdì, che ha allarmato e parecchio il quartiere Sanpolino. Gli altri clienti  sono fuggiti in fretta e furia all’interno del locale per sottrarsi alla violenza e sono scattate le chiamate al 112. In pochi minuti sul posto sono arrivati i poliziotti del reparto Volanti della Questura, a cui ora spetta il compito di ricostruire quanto accaduto. Stando alle prime ipotesi si sarebbe trattato di una spedizione punitiva, forse per questioni legate a una donna contesa. 

Sta di fatto che l’episodio ha scosso l’intero quartiere che qualche settimana fa aveva già dovuto fare i conti con una tragica vicenda: il cadavere di un ragazzo di 22 anni era stato trovato all’interno del parcheggio sotteraneo del complesso residenziale di via Aldrighi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia in pieno giorno: maxi-rissa a colpi di spranga fuori dal bar

BresciaToday è in caricamento