Cronaca San Polo / Via Ostiglia

Ubriachi già di prima mattina: si prendono a calci e pugni in strada

L'episodio poco dopo le 8.30 di sabato a San Polo: sul posto due ambulanze e la Polizia

immagine d'archivio

BRESCIA. Ancora scene da Far West nella nostra città. Per sedare l'ennesima violenta lite, che ha attirato l'attenzione di passanti e residenti,  sono dovute intervenire diverse Volanti della Questura. Protagonisti dell'animata zuffa - che si è verificata poco dopo le 8.30 di sabato mattina a San Polo - due ventenni stranieri, che pare avessero alzato un po' troppo il gomito.

Troppi caffè coretti - o forse i postumi di una nottata 'brava' - e gli animi si sono accessi per un nonnulla: i due avrebbero cominciato a darsele di santa ragione in mezzo alla strada, attirando l'attenzione dei residenti delle villette che si affacciano su via Ostiglia.

Calci e pugni sferrati con violenza che hanno allarmato i presenti, inducendoli a chiamare il 112. Sul posto sono così giunte diverse pattuglie della Polizia e due ambulanze: agli agenti l'arduo compito di sedare gli animi, mentre i sanitari hanno medicato le lievi ferite riportate dai due litiganti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi già di prima mattina: si prendono a calci e pugni in strada

BresciaToday è in caricamento