Rovato: ragazzino muore investito da un treno | 3 novembre 2015

Il luogo dell’incidente © Bresciatoday.it

Dalle 9.25 di martedì 3 novembre, la circolazione ferroviaria è stata interrotta nella stazione di Rovato (linea Venezia/Milano), per accertamenti dell'Autorità Giudiziaria a seguito dell'investimento di una persona. A perdere la vita è stato un ragazzo di 16 anni, residente nella Bergamasca.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la Stradale, un’ambulanza e un’auto medicalizzata. Ancora da accertare la dinamica di quanto accaduto, ma, stando ad alcuni testimoni che hanno assistito alla scena, sembra che il giovane abbia fatto volutamente un balzo sui binari al sopraggiungere del treno. Gli agenti della Polfer avrebbero inoltre trovato una lettera con le motivazioni del gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pranzo in trattoria, 280 euro di multa a 26 operai: "Come possono mangiare al gelo?!"

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento