menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Controllo a sorpresa, nel bar condizioni igieniche pessime: 2.000 euro di multa

Possibili irregolarità anche nell'occupazione del suolo pubblico antistante il locale

Negli scorsi giorni, nell’ambito dei controlli amministrativi presso la Divisione PAS della Questura di Brescia, unitamente alla Locale e agli uomini dell'ATS, sono state elevate numerose sanzioni ad esercizi pubblici. 

Diverse le violazioni accertate dagli investigatori della Polizia di Stato: dall’assenza del dispositivo per l'alcol est all’interno delle attività, alla mancata manutenzione dei luoghi di conservazione degli alimenti, dalla mancanza di adeguate condizioni igieniche alla presenza di personale non in regola con la posizione lavorativa, come riscontrato all'interno della discoteca Vinile 45, multata per ben 36mila euro.

Per quanto riguarda le caffetterie, il caso più eclatante riguarda il Rolly Bar di via Triumplina. Durante un controllo a sorpresa, gli agenti hanno sanzionato il titolare per un totale di 2mila euro, a causa delle carenze igienico-sanitarie riscontrate. Inoltre, la Polizia Locale, presente nel blitz con il Nucleo Polizia Commerciale, si è riservata di verificare le concessioni per l’occupazione del suolo pubblico antistante il locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento