Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Ubriaco e molesto, infastidisce i clienti del ristorante: poi schiaffi in faccia al titolare

È stato arresto dagli agenti della Locale

Foto d'archivio

Un cittadino algerino verrà espulso dall'Italia, dopo aver aggredito con schiaffi al volto e spintoni un ristoratore di via Beccaria a Brescia. 

L'aggressione è avvenuta martedì pomeriggio: l'uomo era ubriaco e continua a infastidire i clienti del locale. Il titolare gli ha chiesto di smetterla e lui ha reagito malamente, mettendogli le mani addosso.

A quel punto sono stati allertati gli agenti della Locale, che, non senza fatica, sono riusciti a bloccarlo e a portarlo al Comando di via Donegani. A seguito della fotosegnalazione, è risultato essere in Italia senza regolare permesso di soggiorno. È stato quindi assegnato a un Cie (centro di identificazione ed espulsione), in attesa del rimpatrio nel suo paese d'origine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco e molesto, infastidisce i clienti del ristorante: poi schiaffi in faccia al titolare

BresciaToday è in caricamento