Lite in stazione tra stranieri: magrebino pestato a calci e pugni

L'uomo è stato ricoverato alla Poliambulanza di Brescia

Ennesima rissa a Brescia tra stranieri nell'arco di pochi giorni, dopo quelle di corso Garibaldi, dove un 33enne è deceduto, e di via della Presolana.

Teatro delle violenze, questa volta, è stata la zona della stazione ferroviaria dove, verso le 17:30 di domenica, un magrebino è stato pestato a calci e pugni.

Gli aggressori, dopo aver lasciato malconcia a terra la vittima, si sono dileguati facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto è intervenuta la polizia e un'ambulanza del 118, che ha trasporto l'uomo alla Poliambulanza: non è in pericolo di vita. Sul caso indaga la Questura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Concesio: rissa al bar,
giovane colpito al volto da un bicchiere

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

Torna su
BresciaToday è in caricamento