Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Chiesa Nuova / Via Vergnano

Botte e sangue fuori dalla disco: 10 persone coinvolte, uomo in fin di vita

Maxi-rissa nella notte in Via Vergnano, fuori dai locali della movida all'angolo con Via Orzinuovi: un uomo è ricoverato in gravissime condizioni al Civile. In tutto coinvolte una decina di persone

Foto di repertorio

Le botte, le grida, il sangue. Cocci di bottiglia, e forse qualche coltello. Maxi-rissa alle prime luci dell'alba, sul retro dei capannoni di Via Vergnano a Brescia, affacciata su Via Orzinuovi, periferia della città ma frequentatissima nelle ore notturne per la presenza di numerosi locali.

La situazione sarebbe degenerata intorno alle 5 di martedì mattina: in tutto sarebbero rimaste coinvolte almeno una decina di persone, probabilmente tutti stranieri. Un uomo di cui non si conoscono le generalità è ricoverato in gravi condizioni al Civile.

Sarebbe stato trovato per primo dagli agenti di Polizia e Carabinieri, steso a terra e agonizzante, in una pozza di sangue. E' stato trasferito d'urgenza in ospedale, in elicottero: la sua prognosi è riservata, le sue condizioni molto gravi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte e sangue fuori dalla disco: 10 persone coinvolte, uomo in fin di vita

BresciaToday è in caricamento