Piazza Duomo: calcio in faccia a un ragazzo durante l’aperitivo

Un 22enne è stato preso a calci e pugni durante una rissa. Uno dei sei aggressori è stato fermato dalla Locale, che sta cercando di identificare anche il resto del branco

Tavolini in piazza Duomo (foto di repertorio)

Pestato e rapinato, in una delle piazze del centro storico di Brescia, da un gruppo di 6 ragazzi appena maggiorenni. È stato un giorno dell’Immacolata di paura per un giovane di 22 anni, che è finito al Pronto Soccorso del Città di Brescia a causa delle lesioni riportate, fortunatamente non  gravi.

Il giovane stava trascorrendo un pomeriggio di festa in piazza Duomo, quando, poco prima delle 18, è stato avvicinato da un gruppetto di coetanei che lo hanno accerchiato e bloccato, per poi derubarlo dello smartphone, del portafogli e pure del giubbotto. La vittima avrebbe provato a difendersi, ricevendo per tutta risposta un calcio in faccia. Il branco è poi fuggito a piedi, prendendo direzioni diverse.

Immediato l’intervento congiunto dei Carabinieri e della Polizia Locale, allertati dalle persone che hanno assisto alla scena mentre sorseggiavano l'aperitivo ai tavolini dei bar. Sul posto è giunta anche un'ambulanza, ma il il 22enne ha rifiutato il ricovero in ospedale ed è stato medicato sul posto. Poco dopo, la vittima si è spostata in piazza Vittoria dove avrebbe riconosciuto alcuni dei suoi aggressori. Insieme ad alcuni amici si è quindi avvicinato per provare a recuperare il maltolto: è scoppiato una rissa, che è stata sedata grazie all'intervento della Polizia Locale.

Tre dei componenti del gruppo di aggressori - due stranieri e un italiano -  sono stati portati al comando di via Donegani, per essere ascoltati dagli agenti e identificati. La giovane vittima ne avrebbe riconosciuto soltanto uno: un italiano poco più che maggiorenne residente in città, che è stato denunciato a piede libero per rapina in concorso con ignoti. Per il 22enne la brutta avventura è invece finita in ospedale, dove al termine della convulsa giornata ha deciso di farsi ricoverare per ulteriori accertamenti.  

Gli agenti stanno proseguendo le indagini, con l'obiettivo di individuare anche gli altri componenti della 'banda' avvalendosi delle registrazioni delle telecamere.  All'origine dell’aggressione ci sarebbe una lite verificatasi lunedì notte in una discoteca della zona; i  6 giovani si sarebbero dati appuntamento il giorno successivo in piazza Duomo proprio per trovare e 'punire' il 22enne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

Torna su
BresciaToday è in caricamento