rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Scopre il tradimento della moglie, va casa dell'amante: finisce a schiaffi in faccia

Sul posto la Polizia di Stato per riportare la calma

Venerdì mattina, gli uomini della Questura sono dovuti intervenire per sedare una violenta lite in via Bagni a Brescia, scoppiata all’interno di un palazzo.

Stando a quanto accertato finora, pare che un uomo si sia recato dal “rivale in amore”, con cui – a suo dire – la moglie aveva intrecciato una relazione clandestina.

Che il tradimento sia vero o sia invece frutto di gelosia morbosa, poco importa: fatto sta che – dopo la 'scoperta' – il marito si è recato infuriato a casa del rivale, probabilmente per cercare spiegazioni. Ne è nata una discussione velocemente degenerata a schiaffi in faccia. 

Le urla hanno attirato l’attenzione dei vicini e sono state allertate le forze dell’ordine: gli agenti della Polizia di Stato hanno poi separato i due contendenti, riportando la calma nell’edificio. Nessuno è rimasto ferito: il fatto avrà un seguito solo se qualcuno deciderà di sporgere denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scopre il tradimento della moglie, va casa dell'amante: finisce a schiaffi in faccia

BresciaToday è in caricamento