Cronaca Centro / Corso Martiri della Libertà

Furiosa lite tra parenti per l’eredità: dal notaio arriva la Polizia

Zuffa tra parenti in uno studio notarile di Brescia per l’eredità del caro estinto: un uomo finisce in ospedale, sul posto arriva anche la Polizia

Folle lite per l’eredità del caro estinto in uno studio notarile di Brescia: è successo lunedì pomeriggio in Corso Martiri della Libertà. La chiamata al 112 è arrivata poco dopo le 16.30: sul posto si sono precipitati gli agenti della Polizia di Stato, e un’ambulanza della Croce Bianca.

Ad avere la peggio un uomo di 58 anni, rimasto ferito in modo lieve durante la colluttazione: è stato ricoverato al Civile in codice verde, ma solo per precauzione. Non si hanno notizie di altri feriti soccorsi in loco.

Non è chiaro nemmeno il motivo che avrebbe scatenato la zuffa tra parenti: tra le ipotesi si sospetta che, durante la lettura del testamento, qualcuno dei presenti non abbia gradito la spartizione annunciata dei beni. Oppure che la lite si sia scatenata a seguito di accordi successivi, poi disattesi. Del caso se ne sta comunque occupando la Questura di Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furiosa lite tra parenti per l’eredità: dal notaio arriva la Polizia

BresciaToday è in caricamento