Cronaca Chiesa Nuova / Via Lecco

Troppa concorrenza tra due negozi, scoppia una maxi rissa

Botte da orbi in via Lecco a Brescia. Protagoniste due famiglie cinesi che gestiscono altrettanti negozi a poca distanza l'uno dall'altro. Quattro contendenti sono finiti in ospedale

Il bastone ed la sbarra in metallo sequestrati

A Brescia, martedì pomeriggio poco prima delle 14:00, tre Volanti della polizia sono dovute sfrecciare dalla Questura fino a via Lecco: numerose segnalazioni, infatti, riferivano di una violenta rissa in strada.

Giunti sul posto, gli agenti sono intervenuti riportando la calma e separando i contendenti, grazie anche al successivo supporto di una pattuglia dei carabinieri.

Alcune persone, probabilmente, si sono dileguate prima dell'intervento delle forze dell'ordine. Alla fine sono stati fermati sei cittadini cinesi, appartenenti a due diverse famiglie, entrambe titolari di due negozi di alimentari, presenti su quella stessa via a poca distanza tra loro. All'origine del diverbio interessi economici concorrenti.

Si è reso inoltre necessario l'intervento di due ambulanze del 118: quattro feriti sono stati trasportati in ospedale per essere medicati. Tutti parte attiva nella rissa, sono stati denunciati in stato di libertà. Un bastone ed una sbarra in metallo, utilizzati nello scontro, sono stati posti sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppa concorrenza tra due negozi, scoppia una maxi rissa

BresciaToday è in caricamento