Cronaca Centro / Cavalcavia Kennedy

Sorpasso azzardato, padre e figlio presi a pugni sul cavalcavia Kennedy

Cavalcavia Kennedy (foto d'archivio)

BRESCIA. Padre e figlio picchiati sul cavalcavia Kennedy per aver tagliato la strada a uno scooter. Questa almeno sembra essere la giustificazione data dal ‘centauro’ che, giovedì verso le 16.30, ha preso a pugni i due malcapitati.

Stando a una prima versione raccolta dalla Locale, a seguito di un sorpasso azzardato l’uomo avrebbe dapprima dato un pugno al finestrino dell’auto, costringendola a fermasi. A quel punto, padre e figlio sono scesi dall’abitacolo, venendo aggrediti con violenza.

Assistendo alla scena, gli altri automobilisti hanno immediatamente allertato la polizia, subito intervenuta per placare gli animi. Sul posto, per le cure mediche, è intervenuta anche un’ambulanza, e uno dei feriti è stato portato al Città di Brescia per accertamenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpasso azzardato, padre e figlio presi a pugni sul cavalcavia Kennedy

BresciaToday è in caricamento