Cronaca Centro / Contrada del Carmine

Urla, botte e polizia: il video della rissa al Carmine finisce su Facebook

Un altro episodio al Carmine finisce su Facebook, sulla pagina "Brescia che non vorrei": intervengono tre volanti, un uomo forse viene arrestato, una donna chiede aiuto

Un'altra rissa al Carmine finisce quasi in “diretta” su Facebook, sulla pagina “Brescia che non vorrei”. Le urla, l'arrivo della Polizia, le manette, i rinforzi, la zuffa: tutto documentato, a distanza, e poi raccontato nei dettagli da chi ha assistito la scena.

La dinamica di quanto successo è ancora da ricostruire. Ma questo quello che potrebbe essere successo: lite tra uomo e donna che degenera, lei urla anche davanti alla polizia, lo accusa di averle messo le mani addosso.

Anche lui dà di matto, ma in qualche modo viene fermato e arrestato. Il suo raptus non finisce qui: forse riesce a sfuggire agli agenti, che intanto chiamano rinforzi. Tutto intorno si forma un capannello di curiosi, e non solo: qualcuno avrebbe insultato e qualcuno avrebbe addirittura aggredito i poliziotti intervenuti. Guarda il video:

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urla, botte e polizia: il video della rissa al Carmine finisce su Facebook

BresciaToday è in caricamento