rotate-mobile
Cronaca Centro / Via Tosio

Violenta lite fuori dal bar: volano calci e pugni, ragazzo in ospedale

L'episodio nella notte tra martedì e mercoledì fuori da un locale di via Tosio, in città. Ad avere la peggio un 25enne: è stato trasportato all'ospedale per le cure del caso

Urla, insulti e pure botte fuori da un bar della città: il tutto in pieno centro, davanti agli sguardi esterrefatti di alcuni clienti. 

La violenta lite, degenerata in una scazzottata, è scoppiata nella notte tra martedì e mercoeldì all'esterno di via Tosio: protagonisti alcuni avventori del locale. L'allarme è scattato prima delle due: sul posto si è precipitata un'ambulanza e una pattuglia del Radiomobile di Brescia.

Ad avere la peggio un giovane di circa 25 anni, di origine albanese: soccorso dal personale del 118, è stato trasportato al Pronto Soccorso in ambulanza. Per lui pare comunque nulla di grave: se la sarebbe cavata con una prognosi inferiore ai 10 giorni. 

L'esatta dinamica di quanto accaduto sarà accertata dai carabinieri, intervenuti in seguito alla chiamata al 112. Quando sono arrivati sul posto, i militari hanno trovato solo il giovane ferito, che avrebbe riferito di essere stato pestato al termine di un diverbio scoppiato per futili motivi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta lite fuori dal bar: volano calci e pugni, ragazzo in ospedale

BresciaToday è in caricamento