Cronaca Centro / Via Vincenzo Foppa

Accoltellato durante una rissa in stazione, si trascina fino al Freccia Rossa

In seguito a una rissa nella quale è stato accoltellato, un magrebino si è diretto a piedi verso il Freccia Rossa, dove è stato soccorso dalla vigilanza

La rissa, un fendente al corpo, la lunga fuga e poi il crollo a terra. Drammatica la dinamica dei fatti che hanno visto coinvolto un magrebino che nel tardo pomeriggio di oggi è stato soccorso dalla vigilanza del centro commerciale Freccia Rossa di viale Italia.

Tutto è avvenuto intorno alle 19 in città. In via Foppa, nei pressi della Stazione ferroviaria, sarebbe scoppiata una rissa tra immigrati nella quale ad avere la peggio è stato un magrebino, probabilmente di nazionalità marocchina. Per scappare dai nemici, l'uomo ha percorso sulle proprie gambe un lungo tratto, fino a giungere all'ingresso laterale del centro commerciale, in viale Italia. Qui è stato soccorso dal personale di sicurezza, chiamato sul posto da alcuni clienti.

Mentre il ferito veniva trasportato in gravi condizioni all'ospedale Civile, gli agenti della Polizia cercavano di definire i contorni della vicenda e di mettersi sulle tracce dei partecipanti alla rissa nella quale il magrebino è stato accoltellato. I fatti sono raccontati nell'edizione online del Giornale di Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellato durante una rissa in stazione, si trascina fino al Freccia Rossa

BresciaToday è in caricamento