menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alba di violenza e paura: costole rotte e pugni in faccia, 4 rapine in un'ora

Una serie di colpi a raffica lunedì mattina a Brescia: quattro le vittime di una rapina in meno di un'ora, si cercano tre giovani nordafricani. La Pasticceria Camera derubata di oltre 2000 euro

A quanto pare tutti e tre di origine nordafricana: non è dato sapere al momento se siano già stati identificati, se le forze dell'ordine abbiano già una pista più o meno precisa da seguire. Terzo colpo, intorno alle 6: banditi in azione in Via Crocifissa di Rosa, la vittima questa volta è un italiano.

Quarta e ultima rapina: poco prima delle 6.30, nella zona di Via Cipro. Hanno preso di mira il furgone delle consegne delle brioches della Pasticceria Camera: l'uomo alla guida, a quanto sembra il padre del titolare, è stato picchiato e fatto scendere dal mezzo. Colpo grosso: i ladri si sono portati via più di 2000 euro.

Ci ha messo un po' a riprendersi, ma poi ha chiamato aiuto: se l'è cavata, per così dire, con due costole rotte. Rimane la paura del giorno dopo, in tutta la zona: non era mai successo, o per lo meno non in tempi così rapidi, e con una tale violenza. Dalle finestre qualcuno guarda di sotto, nei quartieri coinvolti (fino a Via Vittorio Veneto e Via San Rocchino) in tanti ripetono che è meglio stare attenti. Ma le indagini proseguono.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento