rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cronaca

Armati di coltello, rapinavano i coetanei nelle zone della movida: in manette due ragazzini

Per mesi hanno seminato il terrore nel centro di Brescia.

Spesso armati di coltello, accerchiavano, minacciavano e rapinavano le loro giovanissime 'prede'. Tutto per arraffare pochi soldi, qualche catenina d'oro e dei capi d'abbigliamento firmati. Un triste copione che hanno messo in scena per mesi - da luglio a ottobre del 2022 - nelle zone della movida di Brescia. Il sipario è calato nella mattinata di lunedì, quando al termine delle indagini - condotte da carabinieri, polizia di stato e polizia locale - per i due ragazzini sono scattate le manette e si sono aperte le porte del carcere minorile Beccaria di Milano. 

L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip del tribunale per i minorenni di Brescia, su richiesta della locale procura per i minori: i due ragazzini, entrambi di origine straniera e diciassettenni all’epoca dei fatti, sono ritenuti responsabili di almeno 5 rapine e di una rissa avvenuta in piazza Vittoria. Episodi aggravati, talvolta, dal porto di un coltello a serramanico. 

Le indagini, condotte attraverso l'analisi delle telecamere e il racconto di testimoni, hanno permesso di ricostruire la dinamica delle rapine, quasi sempre analoga: gli indagati avrebbero prima accerchiato le vittime, tutte minorenni, per poi spintonarle e minacciarle, anche utilizzando coltelli a serramanico. Tutto per mettersi poi in tasca piccole somme di danaro, borselli, catenine in oro e capi d’abbigliamento. Tra i molteplici episodi oggetto delle indagini anche una violenta rissa avvenuta in piazza Vittoria: uno dei partecipanti era pure stato raggiunto da un fendente, riportando serie ferite ad una mano.

Uno dei due arrestati, originario dell'Est Europa, avrebbe pure spintonato e insultato gli agenti intervenuti per eseguire l'ordinanza di custodia cautelare: dovrà rispondere (anche) di resistenza e oltraggio a un pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati di coltello, rapinavano i coetanei nelle zone della movida: in manette due ragazzini

BresciaToday è in caricamento