Cronaca Centro / Viale della Stazione

Mascherato da Spiderman, aggredisce due donne in stazione

Incredibile disavventura per due giovani donne, aggredite e rapinate in stazione a Brescia: prese di mira da una coppia di rapinatori, uno dei due travestito da Spidermen. Indaga la Polizia

Foto di repertorio

Prima il giovane valsabbino che si divertiva a ‘terrorizzare’ professori e studenti delle scuole veronesi, mascherato da Krusty il Clown, il noto personaggio dei Simpson. Poi il rapinatore che a Sarezzo ha rapinato un supermercato mentre indossava una maschera di Halloween. Infine l’ultimo episodio: un’aggressione in piena regola con indosso il costume di Spiderman, dell’uomo ragno.

Vittima dell’aggressione – con rapina – nei pressi della stazione ferroviaria di Brescia, due giovani donne rimaste in balia della coppia di delinquenti. Uno di loro indossava un passamontagna, l’altro invece la maschera di Spiderman: hanno ‘intercettato’ le due donne, una di 30 e l’altra di 40 anni, all’altezza di Via Saffi.

Nascosti in un vicolo per ‘spuntare’ fuori all’improvviso: con minacce e probabilmente armati di coltello si sono fatti consegnare le due borsette, e quindi il portafoglio, le chiavi, magari qualche collanina. I due rapinatori sono poi fuggiti nella notte, senza lasciare traccia di sé.

Le due donne se la sono cavata con un grande spavento, per fortuna senza gravi conseguenze. Non sono state ferite, né colpite. Hanno denunciato l’accaduto alla Polizia. E in questi giorni a Brescia la tensione rimane alta, per quello che a tratti sembra davvero un ‘boom’ di rapine, anche faccia a faccia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mascherato da Spiderman, aggredisce due donne in stazione

BresciaToday è in caricamento