menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I ladri cercano di entrare: mamma e bimba barricate in casa

Attimi di panico per una mamma e la figlia di 9 anni, rimaste in balia dei ladri nel loro appartamento di Via Aldo Moro a Brescia. Interviene la Polizia Locale: arrestato un albanese di 21 anni

Barricate in casa con il terrore dei ladri alla porta e in giardino. La brutta disavventura di una mamma e della figlia piccola di 9 anni, rinchiuse nel loro appartamento di Via Aldo Moro a Brescia dopo aver avvistato una coppia di ladri grazie alle telecamere di videosorveglianza installate lungo il perimetro dell'abitazione.

Erano sole in casa: la mamma sarebbe stata allertata dal continuo abbaiare del suo cane. In giardino infatti c'erano due persone che stavano tentando di entrare in casa dopo aver attraversato il cortile. Uno dei due, dopo essersi arrampicato sulla parete, è riuscito a raggiungere il primo piano e a forzare la finestra dello studio.

La centrale operativa della Polizia Locale ha inviato sul posto tre pattuglie per bloccare i due uomini: gli agenti ne hanno intercettato solo uno, quello che era riuscito ad entrare in casa, fermato e arrestato. In tasca nascondeva 1000 euro in contanti. Il secondo malvivente è invece riuscito a fuggire.


Indagini in corso: al vaglio degli inquirenti anche le immagini registrate dalle telecamere. Tanta paura invece per mamma e bimba, rimaste in balia dei ladri che comunque non hanno portato via nulla visto il rapido intervento della Locale. Il giovane arrestato è albanese, ha 21 anni: già in manette in passato per furti e rapine nella zona di Lecco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento