rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Fa sesso con una prostituta in hotel, poi le ruba i soldi: la polizia lo trova a letto ubriaco

Ha rubato soldi e cellulare: arrestato un ragazzo di 29 anni. All'arrivo degli agenti aveva ancora le banconote in mano

Giovedì 8 aprile un 29enne di origini pakistane è stato arrestato con l’accusa di rapina ai danni di una prostituta.

I due si trovavano in un hotel nei pressi della stazione ferroviaria. Dopo aver consumato una prestazione sessuale, l’uomo ha aggredito la prostituta cercando di sottrarle lo smartphone e dei contanti. La donna, dopo esser riuscita a rimpossessarsi del cellulare, ha telefonato ad un amico che, accorso sul posto, ha informato la recepionist dell’albergo ed ha chiamato la Questura.

Immediato l’intervento della polizia che, entrando nella camera, ha sorpreso l’uomo ubriaco e sdraiato sul letto con ancora il denaro in mano. La donna è stata soccorsa ed ha testimoniato l’accaduto. L’aggressore è stato identificato ed accompagnato in ufficio, al termine delle indagini è stato arrestato per rapina.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa sesso con una prostituta in hotel, poi le ruba i soldi: la polizia lo trova a letto ubriaco

BresciaToday è in caricamento