Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Centro / Via Solferino

Far West in Via Solferino: rapina e inseguimento per le vie del centro

Dopo una rapina da 7.000 euro a un money transfert moldavo, per le via del centro è iniziata la caccia a tre banditi. Due sono stati arrestati: uno di loro "placcato" da due passanti in via Romanino

Ieri per centinaia di badanti dell'Est presenti nella nostra città era giorno di festa: Domenica delle Palme per il rito ortodosso. E come ogni giorno di festa, anche momento in cui potersi recare ai money transfert per spedire a casa un po' di soldi guadagnati.

Lo sapevano benissimo i tre banditi che, poco prima delle 13.00, hanno assaltato un'agenzia gestita da una Moldava in via Solferino, dando il via a una ventina di minuti di puro Far West.

Dopo il furto di circa 7.000 euro in contanti, all'incrocio con via Romanino la fuga dei rapinatori si è dovuta scontrare con due generosi e coraggiosi cittadini (un senegalese 42enne e un'automobilista bresciano). Alla vista della donna titolare dell'agenzia che, urlando, inseguiva a piedi i tre malviventi, sono subito corsi in suo aiuto.

Un corpulento 32enne, cittadino moldavo, è stato letteralmente placcato mentre scappava. Un secondo, invece, è stato inseguito e poi fermato da una Volante in corso Cavour. Purtroppo, il terzo - probabilmente il capo della banda - è riuscito a dileguarsi portando i soldi con sé. Dopo la pausa notturna, lunedì mattina Polizia e Carabinieri  hanno ricominciato la caccia all'uomo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Far West in Via Solferino: rapina e inseguimento per le vie del centro

BresciaToday è in caricamento