Cronaca Via Trento

In farmacia con un coltello, viene inseguito dai commercianti del quartiere: rapinatore in manette

Colpo sventato in una farmacia della città. Inseguito da una commessa, dal titolare dell'attività e da un meccanico, il bandito è stato arrestato dalla polizia.

Il bandito, armato di coltello, fa irruzione in farmacia

Una rapina sventata e una storia a lieto fine: soldi restituiti e bandito assicurato alla giustizia. Tutto grazie al sangue freddo di una commessa e del titolare del negozio, al contributo di altri commercianti della zona, e alla proficua collaborazione con le forze dell'ordine. 

L'episodio nel pomeriggio di giovedì. Il volto coperto da un passamontagna e da un capellino, tra le mani un grosso coltello da cucina: un bandito ha fatto irruzione nella farmacia Formentini di via Trento, minacciando il personale per farsi consegnare i soldi contenuti nella cassa.

Infilati i contanti, circa 300 euro, in un sacchetto di plastica, il malvivente ha chiesto di poter accedere alla cassaforte. Quando il farmacista gli ha risposto di non averla, il rapinatore si è diretto verso l’uscita, per poi tornare sui suoi passi e puntare nuovamente il coltello verso il titolare dell'attività, minacciandolo pesantemente: " Se scopro che hai la cassaforte torno e ti uccido" avrebbe detto Il bandito prima di darsi alla fuga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In farmacia con un coltello, viene inseguito dai commercianti del quartiere: rapinatore in manette

BresciaToday è in caricamento