Cronaca Centro / Corso Goffredo Mameli

Bastonate alla porta, poi picchia la titolare solo per rubare una felpa

Rapina violenta in pieno centro a Brescia: arrestato un giovane marocchino di 25 anni. In Corso Mameli ha aggredito e picchiato la titolare di un negozio solo per rubare una felpa

Quasi paonazza in volto, ha assistito attonita alla scena successiva: il rapinatore ha recuperato un bastone all'interno del negozio, e ha colpito la porta d'ingresso fino a sfondarla. Poi si è dato alla fuga, nascondendo la felpa.

Una fuga durata pochi giorni: grazie alle telecamere di videosorveglianza, e alla testimonianza della vittima, il giovane straniero classe 1991 è stato arrestato dagli agenti della Questura di Brescia. Il suo arresto è stato convalidato, con l'obbligo di dimora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bastonate alla porta, poi picchia la titolare solo per rubare una felpa

BresciaToday è in caricamento