Brescia: aggredito e accoltellato mentre sta tornando a casa

Attimi di grande paura per un 40enne di Brescia, titolare di un locale in Via Orzinuovi: aggredito al ritorno a casa, preso a coltellate da un rapinatore che lo stava aspettando all'alba

Pare l’avesse ‘puntato’, aspettando il suo rientro dal lavoro. In un angolo buio di Via Sabotino, quando forse ormai erano le 6 del mattino. L’ha visto arrivare, ha finto di chiedere informazioni: fatto strano, a quell’ora della notte, e in quella zona residenziale. Solo una scusa per arrivare al dunque, e rapinare lo sfortunato che stava tornando a casa.

Una brutta disavventura per il titolare di un locale notturno di Via Orzinuovi, vittima di un’aggressione in piena regola – con tanto di coltello – proprio mentre stava rientrando a casa, nella prima mattina di sabato. Erano già le 6, con sé portava un borsello, al suo interno l’incasso della serata, soldi in contanti.

La vittima è un 40enne bresciano, l’aggressore probabilmente aveva 15 anni di meno. Prima la richiesta d’informazione, poi l’aggressione a mano armata: una coltellata al braccio, poi alla gamba. Nel mentre un taglio netto al borsello che conteneva i soldi, e poi la fuga con il sole che stava già sorgendo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagano i Carabinieri: pare che i militari abbiano già recuperato l’arma del delitto. Sconvolto il 40enne, titolare insieme alla compagna di un locale di Via Orzinuovi. Proprio la fidanzata avrebbe lanciato l’allarme al 112, il nuovo numero unico per le emergenze. Il barista è stato poi medicato in ospedale, se la caverà con tre settimane di prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • Tragico gesto estremo: giovane uomo muore suicida a 38 anni

  • Positivo al coronavirus: altra classe in quarantena, tampone per tutti i compagni

  • Scoppia la tv, la casa si riempie di fumo: donna muore tra le braccia della figlia

  • Addio a Daniela, uccisa dalla malattia: il dolore del marito e della giovane figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento