rotate-mobile
Cronaca via Rose di Sotto

Con un pugno in faccia le spacca gli occhiali: donna scippata in strada

La donna stava parlando al telefono quando è stata raggiunta da un uomo in bicicletta

Stava camminando lungo via Rose di Sotto chiacchierando al cellulare quando è stata raggiunta da uno scippatore in bicicletta. La sfortunata vittima del colpo è una signora di 47 anni residente in città, nel quartiere Primo Maggio. Il fatto, raccontato dal Giornale di Brescia, è avvenuto attorno alle 17 di ieri, venerdì 9 dicembre.

La donna è stata avvicinata da dietro dallo scippatore in bicicletta, che ha tentato di sfilarle il teleono dalle mani. Cercando di sottrarsi al colpo, la 47enne ha fatto resistenza e si è allotanata, salvo poi essere di nuovo raggiunta: una volta a portata di mano, lo scippatore le ha sferrato un pugno in pieno volto, rompendole gli occhiali da vista che indossava, per poi fuggire con il telefono.

Mentre il malvivente scappava in direzione di via Milano, la vittima è stata avvicinata dai clienti di un bar della zona, che hanno allertato i soccorsi. Con l'identikit dello scippatore i carabinieri hanno immediatamente iniziato la caccia all'uomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con un pugno in faccia le spacca gli occhiali: donna scippata in strada

BresciaToday è in caricamento