Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Urago Mella / Via Torricella di Sopra

Brescia: colpo in tabaccheria, padre e figlio affrontano il rapinatore

E' successo lunedì mattina in via Torricella di Sopra. L'uomo ha cercato di darsela a gambe, ma è stato inseguito e arrestato

Attimi di tensione lunedì mattina alla tabaccheria "La Bottega del Fumo" di via Torricella di Sopra, dove un malvivente, verso le otto, ha cercato di portare a termine una rapina armato di coltello.

Purtroppo per lui, padre e figlio -il primo titolare dell'attività- non si sono fatti intimorire e, invece di consegnare i soldi, lo hanno aggredito dando inizio a una violenta colluttazione.

Alla fine l'uomo ha desistito e se l'è data a gambe, subito inseguito da titolare che non l'ha mollato per un attimo, mentre il figlio contattava la polizia.

Gli agenti hanno poi rintracciato il rapinatore in via dei Cominazzi, mentre cercava di nascondersi nel giardino di un'abitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: colpo in tabaccheria, padre e figlio affrontano il rapinatore

BresciaToday è in caricamento