menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina con ferito alla filiale BNL di via Crocifissa di Rosa

Un impegato di 30 anni è rimasto ferito alla testa dopo aver reagito all'agguato di un rapinatore. Ne avrà per dieci giorni. Indagini in corso

Rapina con ferito in città alla Banca Nazionale del lavoro di via Crocifissa di Rosa.

Mentre stava aprendo le porte della  filiale, un impiegato 30enne di origini siciliane è stato "placcato" alle spalle da un rapinatore. Senza lasciarsi intimorire, ha cercato di divincolarsi. Il malvivente ha reagito sferrandogli un colpo alla nuca con il calcio della pistola: spaventato dalla situazione, è poi fuggito desistendo al suo intento.


L'impiegato, medicato al nosocomio cittadino, ne avrà per una decina di giorni. In corso le ricerche dell'autore della tentata rapina, italiano, ripreso a volto scoperto dalle telecamere del circuito di video-sorveglianza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento