Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

Sul posto due ambulanze. I medici hanno potuto solamente constatare il decesso

Foto d'archivio

L'autorità giudiziaria ha disposto l'autopsia sul corpo di un ragazzo bresciano di 31 anni, trovato morto in casa attorno alle 22 di mercoledì sera a Brescia.

Il giovane viveva insieme a un amico in un'abitazione di via Fornaci: è stato proprio quest'ultimo a trovarlo riverso su un tavolino di casa. Il 31enne era affetto da problemi di dipendenza e, anche stavolta, il coinquilino ha creduto che fosse collassato a causa dell'alcol: quando ha cercato di metterlo a letto, si è però accorto che non respirava e ha chiamato il 112.

Sul posto si sono precipitate una pattuglia della Polizia di Stato e due ambulanze, ma gli uomini delle équipe mediche non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Per stabilirne le cause, bisognerà ora attendere i risultati dell'esame autoptico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la piccola Nina: "Vola per sempre amore mio, la mamma arriva presto"

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • "Amore mio, sposiamoci", ma in realtà gli deve un debito per la cocaina

  • 13enne ruba 9mila euro in casa propria, poi subisce la rapina da due amici

  • "Come un fiore, hai perso i tuoi petali": l'ultimo saluto al piccolo Daniele

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

Torna su
BresciaToday è in caricamento