menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

Sul posto due ambulanze. I medici hanno potuto solamente constatare il decesso

L'autorità giudiziaria ha disposto l'autopsia sul corpo di un ragazzo bresciano di 31 anni, trovato morto in casa attorno alle 22 di mercoledì sera a Brescia.

Il giovane viveva insieme a un amico in un'abitazione di via Fornaci: è stato proprio quest'ultimo a trovarlo riverso su un tavolino di casa. Il 31enne era affetto da problemi di dipendenza e, anche stavolta, il coinquilino ha creduto che fosse collassato a causa dell'alcol: quando ha cercato di metterlo a letto, si è però accorto che non respirava e ha chiamato il 112.

Sul posto si sono precipitate una pattuglia della Polizia di Stato e due ambulanze, ma gli uomini delle équipe mediche non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Per stabilirne le cause, bisognerà ora attendere i risultati dell'esame autoptico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

  • Coronavirus

    Vaccino: un bresciano su quattro ha già ricevuto almeno la prima dose

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento