rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Via Attilio Tosoni

Un'occhiata di troppo: tre minorenni pestano una 21enne sull'autobus

E' successo ieri pomeriggio su un autobus partito da Brescia in direzione Val Trompia. L'autista è stato costretto a fermare il mezzo nella zona dell'ospedale Civile

Rissa tra ragazze su un autobus partito dalla stazione di Brescia e diretto in Val Trompia. Intorno alle 15.30 di ieri, sembra per un'occhiata di troppo, una 21enne bresciana è stata malmenata da tre minorenni straniere.

Per difendersi la giovane ha estratto un paio di forbici dalla borsa, che non sono servite a fermare il pestaggio avvenuto nelle ultime file del pullman.


L'autista è stato costretto a fermare il mezzo in via Tosoni, nella zona dell'ospedale Civile. Proprio qui la 21enne, che non è ferita in modo grave, è stata accompagnata dal 118. Le tre minorenni sono state portate in questura e denunciate per lesioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'occhiata di troppo: tre minorenni pestano una 21enne sull'autobus

BresciaToday è in caricamento