Perquisizione della Finanza: donna getta 140mila euro dalla finestra

Una coppia di spacciatori è stata intercettata in autostrada. Nell’abitazione della coppia un’altra donna ha cercato di disfarsi dei contanti.

Erano spesso per strada per motivi di lavoro, ma i proventi dello spaccio li lasciavano a casa, custoditi nei cuscini del divano. Tre persone sono agli arresti, nella loro auto e nell’abitazione non solo droga ma anche parecchio contante, addirittura 140mila euro. 

L’esatta dimensione del giro di spaccio emergerà nei prossimi giorni, quando gli inquirenti avranno ricostruito la rete di relazioni commerciali di un gruppo di marocchini di stanza nella nostra provincia. A rendere possibile la cattura è stata la Guardia di Finanza che al casello di Verona Sud ha intercettato - come riportato dal Giornale di Brescia - un’auto con a bordo 150 grammi di droga. 

All’interno dell’auto lo stupefacente era nascosto in un’intercapedine dello sportello dal lato del guidatore. Una volta giunti al domicilio della coppia, una donna che già si trovava all’interno dell’appartamento ha tentato, inutilmente, di disfarsi di uno zaino e di alcuni cuscini del divano contenenti 140mila euro in contanti. Nella casa anche altra droga, 700 grammi di eroina. 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

Torna su
BresciaToday è in caricamento