Cronaca Via Milano / Via Industriale

"Mi date il vostro numero di telefono?", ma le prostitute lo rapinano

L'episodio sabato sera in città. In manette le due donne, entrambe rumene

L'avventura con due prostitute è costata cara a un italiano: è stato derubato del suo cellulare. L'episodio sabato sera lungo via Industriale, a Brescia. Per le due donne però non è finita bene: sono state rintracciate e arrestate dalla Polizia locale.

Stando a quanto raccontato agli agenti, l'uomo, al volante della sua auto, si sarebbe avvicinato alle due donne che sostavano sul marciapiede, a quanto pare, non per contrattare il prezzo di una prestazione sessuale, ma per chiedere loro il numero di telefono e poter fissare, in seguito, appuntamenti bollenti.

Una mossa sbagliata: mentre l'uomo posava il cellulare sul cruscotto, le due donne avrebbero allungato le mani, arraffando il cellulare per poi allontanarsi. A quel punto il cliente si è rivolto a una pattuglia della Polizia locale, incontrata a poca distanza.

Grazie alla descrizione fornita dal cliente, gli agenti hanno rintracciato le due prostitute, una 36enne e una 37enne rumena  - e le hanno fermate, recuperando il cellulare dell'uomo. Non solo: per le giovani sono scattate le manette. Il giudice ha convalidato la misura, disponendo - in attesa del processo - l'obbligo di firma per entrambe. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi date il vostro numero di telefono?", ma le prostitute lo rapinano

BresciaToday è in caricamento