Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Parcheggio sotto il castello, Labolani: «Venerdì il sì definitivo al progetto»

Non si placano le polemiche dopo l'annuncio da parte della giunta Paroli di non voler rinunciare al progetto del parcheggio sotterraneo al colle Cidneo: "Perché insistere in un'opera faraonica in questo precario momento economico?"

Dopo l'annuncio da parte della giunta Paroli di non voler rinunciare al parcheggio sotto il castello, le critiche da associazioni e ambientalisti non si sono fatte attendere.

La amministrazione comunale non sembra però farsi intimorire, anzi. L'assessore ai lavori pubblici Labolani - spalleggiato dal sindaco Paroli, che definisce il parcheggio un progetto fondamentale "per arrivare alla pedonalizzazione del centro storico" - ha confermato che la delibera che regola il progetto definitivo sarà approvata questo venerdì.

La costruzione del parcheggio sembra tuttavia contrastare con l'entrata in funzione della metropolitana, nata proprio per disincentivare l'ingresso di automobili nel centro cittadino.

I dati attuali sulla mobilità, secondo il Libro bianco sui trasporti e le infrastrutture recentemente presentato da Confcommercio, dimostrano che la velocità media di spostamento in una città italiana di oggi non è diversa da quella nelle città prima dell'avvento del motore a scoppio. Ci si sposta ad una velocità di 15 km/h con minimi di 7/8: praticamente erano più veloci i cavalli e le carrozze.

Alla luce di ciò, crescono ulteriormente i dubbi sull'iniziativa voluta da Paroli e compagine amministrativa.

Come scrivono le Acli, "se si pensa al problema del traffico e del parcheggio limitandosi ad una logica unilaterale e ovvia, allora si costruiscono parcheggi: una soluzione adeguata agli anni ‘70, meno adeguata se si pensa alle smart city, dove si sfavorisce l'uso dell'automobile e si favorisce la "mobilità dolce”. Per questo apprendiamo con rammarico che l’Amministrazione Comunale insiste nel portare a termine il progetto del parcheggio sotto il Colle Cidneo. Rispettiamo le prerogative di chi legittimamente governa la città, solo fatichiamo a comprendere il perché insistere in un'opera faraonica in questo precario momento economico."

- Comitato Colle Cidneo: «No al parcheggio sotto al Castello!»
- «Brescia mai così bella!» Ciclisti e pedoni contro il parcheggio al Cidneo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio sotto il castello, Labolani: «Venerdì il sì definitivo al progetto»

BresciaToday è in caricamento